Potabilizzazione acqua di pozzo

Potabilizzazione acqua di pozzo

Lo studio delle acque del sottosuolo è molto particolare! 

Quante volte vi è capitato di notare giardini e aree pubbliche con residui rossastri a terra? Molto probabilmente si utilizza dell’acqua di pozzo per irrigare il prato, e quell’acqua è ricca di ferro!!!! 

Per rendere potabile un’acqua di pozzo, è necessario:  

  • individuare con l’aiuto di un laboratorio quali parametri analizzare per stabilire la qualità dell’acqua;
  • individuare il trattamento più idoneo rivolgendosi ad aziende serie di provata esperienza;
  • gli impianti prevedono una manutenzione regolare (sostituzione degli elementi filtranti, sanitizzazione, ecc) che deve essere effettuata nei tempi previsti dalla casa costruttrice;
  • non utilizzare mai sistemi di trattamento quali brocche filtranti e altri dispositivi simili direttamente per l’acqua non potabile, onde evitarne un ulteriore peggioramento della qualità, proliferazione batterica e rapido degrado degli elementi filtranti. Questi apparecchi sono destinati al miglioramento delle caratteristiche organolettiche e vanno impiegati solo per l’acqua potabile.